A quando un vero Stato laico?

Il principio di laicità dello Stato è una diretta conseguenza dell’affermazione del costituzionalismo liberale e si collega strettamente a una tutela più forte della libertà confessionale, poiché trae origine dai processi di secolarizzazione e comporta, da un lato, una netta separazione tra la sfera politica e religiosa e, dall’altro, il definitivo abbandono del c.d. giurisdizionalismo (di cui era espressione il principio “cuius regio, eius et religio”). L’Italia nasce dichiaratamente laica e il suo programma nei confronti della fede è ben sintetizzato dalla celebre frase del conte de Cavour Camillo…